AVVISO PUBBLICO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE AFFIDAMENTO RUOLO DPO (ERRATA CORRIGE DEL 07 LUGLIO 2020)

Premesse – Il 24 maggio 2016 è entrato in vigore il Regolamento (UE) 2016/679 (denominato anche “GDPR”), in materia di protezione dei dati personali, applicabile anche all’Ordine degli Avvocati a decorrere dal 25 maggio 2018.

 

In ottemperanza al regolamento(UE) 2016/679, noto come GDPR, considerata la scadenza dell’attuale contratto col dpo dello scrivente Ordine, si intende avviare una procedura comparativa per l’affidamento del medesimo sewrvizio.

 

Oggetto – Nello specifico dovrà essere fornito il supporto nelle seguenti attività:

 

a)        consulenza sulla situazione dell’Ente in merito allo stato di applicazione della normativa in materia di protezione dei dati personali;

b)        consulenza sulla stesura delle procedure e dei documenti richiesti per la compliance al GDPR;

c)         supporto e consulenza telefonica costante di personale specializzato;

d)        risposta ai quesiti con formulazione di pareri aventi ad oggetto problematiche in materia di trattamento dei dati personali;

e)        formazione del personale nell’anno 2020.

L’ente metterà a disposizione un referente per il reperimento e la trasmissione del materiale già disponibile e l’evasione delle richieste di informazioni da sottoporre alle varie strutture interne coinvolte.

 

Importo presunto – Il corrispettivo previsto per lo svolgimento delle prestazioni oggetto dell’incarico, è stato stimato in via presuntiva in euro 2.000,00 annui, al netto degli oneri IVA e oneri previdenziali.

 

Durata dell’incarico – L’incarico avrà durata annuale a partire dalla sottoscrizione del contratto con possibilità di verifica e di rinnovo.

 

Soggetti ammissibili e competenza professionale richiesta – Possono presentare l’offerta i soggetti i quali al momento della presentazione dell’offerta:

 

a) non si trovino nelle condizioni di incapacità a contrarre con la Pubblica Amministrazione;

b) non si trovino in situazioni di incompatibilità o conflitto di interessi con l’ente;

c) non si trovino in situazioni, cause di esclusione, che comportino il divieto di contrarre con la pubblica amministrazione.

Qualora l’operatore economico partecipante non sia un singolo professionista, dovrà essere indicato un referente per le attività inerenti all’incarico.

 

Stante la natura del servizio costituiranno titolo preferenziale nella selezione: – la partecipazione a corsi di studio/professionali e/o formazione relativi alla gestione del trattamento dei dati;

 

– l’esperienza professionale nel settore consistente nella titolarità di incarichi di consulenza in materia di privacy. Modalità di presentazione della domanda e del preventivo.

 

La domanda, redatta su carta semplice senza particolare formalità e con indicazione delle competenze e richieste (oltre che dell’assenza di incompatibilità o altro), corredato di documento di identità in corso di validità del dichiarante, dovrà essere presentata all’indirizzo pec: ord.latina@cert.legalmail.it riportando nell’oggetto della mail “MANIFESTAZIONE D’INTERESSE PER l'AFFIDAMENTO RUOLO DPO” entro e non oltre le ore 12.00 del 10 luglio 2020.

 

L’ente si riserva la facoltà di chiedere ulteriori chiarimenti sulla documentazione presentata.

 

Trattamento dei dati personali – Ai sensi dell’art. 13 del GDPR 2016/679, si informa che i dati personali forniti e raccolti in occasione del presente procedimento verranno trattati esclusivamente per le finalità connesse all’espletamento delle procedure relative al presente avviso.

 

Si approva e si dispone la pubblicazione dell’avviso sul sito istituzionale